Xiaomi Mi 10 Lite, in Italia il primo smartphone 5G a meno di 400 euro

Xiaomi Mi 10 Lite

Xiaomi ha lasciato un po’ tutti gli appassionati di stucco, comunicando come sia stato lanciato sul mercato italiano il nuovissimo Xiaomi Mi 10 Lite. Si tratta del primo vero e proprio smartphone 5G, che viene proposto su tutto il territorio italiano ad un costo veramente interessante, visto che si può considerare praticamente da fascia media.

Durante il 2020 saranno diversi i device che verranno proposti ad un prezzo più basso rispetto ai tipici 1000 euro che servono per portarsi a casa uno smartphone al top di gamma. Ebbene, questa versione light proposta dal marchio cinese si può considerare la prima in assoluto sul mercato italiano ad un prezzo inferiore a 400 euro.

Durante un evento che è stato trasmesso in streaming, il marchio cinese ha tolto i veli anche ai nuovi Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro, la gamma premium e tanto altro ancora. Gli smartphone, ovviamente, hanno destato il maggior interesse, soprattutto perché mirano a rispondere a testa alta alle concorrenze, in modo particolare i Samsung Galaxy S20 Ultra e Huawei P40 Pro+.

Tra le principali caratteristiche che questi nuovi modelli di Xiaomi possono vantare troviamo la compatibilità piena del 5G, il processore Qualcomm Snapdragon 865 e il display a 90 Hz, senza dimenticare un altissimo livello di autonomia e un comparto fotografico che mira senz’altro a dei livelli molto elevati.

Insomma, una gamma di caratteristiche che ha portato inevitabilmente Xiaomi ad aumentare i prezzi: adesso, per poter acquistare il Mi 10 servono 799,99 euro, che diventano 999,99 euro per quanto riguarda il Mi 10 Pro. Rispetto alla concorrenza hanno certamente un costo inferiore, ma in ogni caso non sono mai stati così alti nella storia del brand cinese.

La sorpresa che più interessa gli utenti italiani, però, risponde al nome di Xiaomi Mi 10 Lite. Si tratta di una comunicazione molto importante, non solamente per via del fatto che va a puntellare la gamma Mi 10 con un device che fa parte della fascia media, ma anche per via del fatto che si tratta del primo smartphone con compatibilità 5G che ha un costo più basso rispetto alla soglia di 400 euro.

Tra le caratteristiche del nuovo Xiaomi Mi 10 Lite troviamo ben quattro fotocamere posteriori da 48 MP e un processore Qualcomm Snapdragon 865, uno schermo AMOLED da 6,57 pollici. Un modello da 6+64 GB che sbarcherà in Italia nel corso dei prossimi mesi. Il prezzo, come abbiamo detto, sarà davvero da urlo, dal momento che si tratta di 399 euro.

Commenti

commento