Poke di Facebook? Ecco come potrebbe essere riscoperto!

Poke di Facebook

Sono in tanti sicuramente a ricordarsi del buon vecchio Poke di Facebook. In realtà, quello che era una sorta di trillo paragonabile ad uno squillo sul cellulare per attirare l’attenzione di un altro utente è ben presto scomparso dall’uso di questo social network. In realtà, però, gli utenti più utenti si saranno accorti come ci siano ancora, dopo così tanti anni.

Poke di Facebook, che novità!

L’introduzione del Poke è da far risalire ad una decina di anni fa. Ovvero quando Facebook aveva ancora il nome di Thefacebook ed era una piattaforma estremamente giovane e rivoluzionaria. Il Poke è sempre servito a richiamare l’attenzione di un altro utente. Certo, senza troppi convenevoli, dato che il trillo è piuttosto pesante, ma forse un motivo c’è.

L’antenato delle feature sui social

Insomma, indipendentemente dal significato che si vuole attribuire al Poke, non c’è dubbio che sia il vero e proprio precursore di un po’ tutte le feature dei social network.  E Menlo Park sembra proprio che abbia deciso di riscoprirlo. Diversi utenti, come sostiene ad esempio TeleCrunch pare che abbiano cominciato a riscoprire di nuovo in evidenza quel famoso bottone sul proprio profilo.

Bufala o verità?

Solamente dei test di secondaria importanza a cui si sta dando troppa attenzione? Oppure le premesse per una novità interessante per il Poke? Diversi esperti pensano che si tratti solamente del primo passo verso un nuovo gruppo di funzionalità espressive che potrebbero essere lanciate tra non molto sul popolare social network.

In arrivo altri comandi?

In poche parole, potrebbe arrivare tanti altri comandi, come ad esempio il cinque, piuttosto che l’abbraccio oppure l’occhiolino. Una visibilità che in tanti non si attendevano, ma che ha avuto come primaria conseguenza quella di riaccendere un notevole fulcro di attenzione nei confronti del classico Poke su Facebook.

Nessuna novità in Italia per ora

Per ora, però, gli utenti italiani non hanno ancora la possibilità di notare tutte queste modifiche all’interno dei propri profili. In ogni caso, l’opportunità di inviare un Poke rimane ancora del tutto attiva. Si trova semplicemente all’interno del menu “Altro”, ovvero quello che presenta i tre puntini e che è collocato a destra proprio al di sotto dell’immagine di profilo di un certo amico.

Dove si trova il Poke adesso?

Il Poke, quindi, si trova proprio tra le varie funzionalità messe a disposizione in questo elenco. Troviamo segnala, videochiamata, blocca e anche il grande e intramontabile “Manda un poke”. Tra le altre cose, il poke non ha la necessità di una seconda conferma dell’invio. Quindi, nel momento in cui un utente lo manda, non si può più tornare indietro.

 

Commenti

commento