Pantofole che si mettono a posto da sole? Tranquilli, ci pensa Nissan!

Nissan pantofole

Capita spesso e volentieri di non riuscire più a trovare le pantofole in giro per casa. Ebbene, sappiamo che l’evoluzione della tecnologia si sta spingendo verso confini a noi impossibili solamente da immaginare e tutto ciò si ripercuote anche nell’aumento delle soluzioni per risolvere i problemi che incombono nella vita di tutti i giorni.

Pantofole sempre in disordine a casa?

Ad esempio, voi vi ricordate sempre dovete mettete le pantofole a casa? Nissan ha optato per una risposta negativa e per risolvere questo problema ha ideato una novità davvero niente male. Si tratta di un paio di pantofole che hanno la particolare capacità di rimettersi a posto da sole. Insomma, non serve poi riporle, dato che lo fanno per conto loro.

L’idea di Nissan

Queste ciabatte che sono state sviluppate da Nissan possono contare sulla medesima tecnologia ProPilot che caratterizza le vetture del colosso nipponico e che permettono di effettuare dei parcheggi in maniera del tutto autonoma. E di conseguenza queste ciabatte riescono a risolvere il problema di tutti quei soggetti che sono perdutamente disordinati, senza speranza di cambiamento.

Un esperimento curioso

Si tratta di un esperimento che può far anche un po’ sorridere, ma certamente è una bella invenzione riuscire ad applicare la tecnologia ProPilot ad un semplice paio di ciabatte. E questa novità è stata direttamente portata all’interno della suite di un hotel. Si tratta del ProPilot Park Ryokan, che si trova nella città di Hakone.

Come funzionano

Insomma, le pantofole di cui stiamo parlando si possono richiamare alla base, che di solito corrisponde all’ingresso dell’edificio, in modo estremamente semplice. Come? Premendo un pulsante. È così che spuntano delle minuscole ruote dalla suola e fanno in modo che le pantofole possano arrivare comodamente a disposizione.

“Parcheggio” perfetto

E non stupitevi, dal momento che anche il parcheggio stesso che effettueranno le ciabatte rasenterà veramente la perfezione. Infatti, prenderanno posto nel luogo esatto in cui riescono a trovare spazio. Si tratta certamente di un uso veramente molto curioso e anche simpatico della tecnologia ProPilot.

E in futuro?

In futuro, infatti, nulla vieta che tale applicazione possa riguardare anche tanti altri oggetti che si utilizzano nella vita di tutti i giorni. Insomma, ben presto potremmo vedere ProPilot applicato anche ai cuscini, piuttosto che alle sedie, così come a qualsiasi altro oggetto. E di colpo tutti coloro che devono ogni giorno lottare con il proprio disordine, si ritroverebbe con più di un problema in meno da gestire.

Commenti

commento