Huawei Mate 20, il nuovo sistema di fotocamera è da sballo!

Huawei Mate 20

Quando l’obiettivo è quello di comprare uno smartphone nuovo, ecco che sono numerose le caratteristiche a cui bisogna prestare attenzione. Certo, ce ne sono alcune che indubbiamente hanno un peso specifico notevolmente superiore, come ad esempio la capacità della fotocamera. Infatti, il fatto di poter fare delle foto di notevole qualità è un plus considerato essenziale da tantissimi utenti.

Huawei Mate 20, la novità è veramente super

Uno dei marchi che ha scelto di investire e non poco nella fotocamera è sicuramente Huawei. Infatti, il famoso e potente colosso asiatico ha scelto di intraprendere una strada molto interessante, dando il via ad una nuova collaborazione con Leica per fare in modo che tale comparto diventi uno di quelli d’eccellenza e di riferimento.

Una spettacolare tripla fotocamera posteriore

Questa collaborazione ha permesso di sviluppare una tripla fotocamera posteriore, che è stata installata sul nuovo Huawei Mate 20. Una delle principali caratteristica della fotocamera integrata in questo nuovo gioiellino mobile è indubbiamente la presenza di un obiettivo grandangolare Leica da ben 16 mm, decisamente potenti.

L’obiettivo principale e le foto spettacolari

Il sensore della fotocamera, quindi, diventa in grado di svelare anche i dettagli più insignificanti, aumentando in modo esponenziale la qualità e il colore delle diverse foto che verranno scattate. L’obiettivo primario è quello a colori a 12 MP e permette di fare delle foto veramente da lasciare a bocca aperta.

Il teleobiettivo da 8 MP

Non è finita qui, dal momento che la presenza del teleobiettivo da 8 MP permette di focalizzarsi meglio sulle foto da lontano. Inoltre, il nuovissimo obiettivo a grandangolo Leica da 16 MP è la soluzione ideale quando si tratta di effettuare degli scatti relativi ai paesaggi e macro.

Interessante dal lato estetico

L’introduzione di un nuovo sistema di fotocamera, quindi, rende il nuovo Huawei Mate 20 interessante anche dal punto di vista stilistico. Infatti, il look con la disposizione a quattro punti grazie alle tre fotocamera è senz’altro audace e da apprezzare, senza dimenticare come le stesse tre fotocamere, insieme al sensore, siano stati collocati in una cornice di metallo particolarmente lucido.

Ecco anche l’intelligenza artificiale

Poteva mancare l’intelligenza artificiale? Assolutamente no, dal momento che questo nuovo sistema di fotocamera ha un altro grande pregio, ovvero quello di essere in grado di riconoscere oltre 1500 scenari e 25 categorie. Ovviamente, ci sono tante altre caratteristiche degne di nota, dal momento che permette anche di effettuare la segmentazione di vari oggetti e scene all’interno di un’unica fotografia.

Commenti

commento