Sneakers, ecco quelle che hanno il prezzo più alto al mondo

Cd-1 Dior White sneakers

Tutti coloro che amano le sneakers di lusso, senza ombra di dubbio ci metteranno ben poco ad apprezzare le nuovissime Cd-1 Dior White. Si tratta della nuovissima ed originale più che mai, versione della tradizionale scarpa da running che è stata proposta sul mercato da parte del ben famoso brand transalpino.

Se avete qualcosa in contrario rispetto al mercato dello streetwear, questa novità vi farà sicuramente cambiare idea. Il lusso, infatti, entra di prepotenza anche nel mondo delle scarpe sportive e lo fa con un nuovo modello lanciato da Dior, che è stato ribattezzato Cd-1 Dior.

Il colosso francese ha voluto riassumere in questa interessante novità tutto quello che il lusso può rappresentare nel binomio che le scarpe da running. Un gioiello da indossare ai piedi? Potrebbe essere una definizione più che azzeccata, dal momento che si tratta di un prodotto, quelle delle scarpe da running di lusso che sta crescendo in maniera esponenziale nel corso degli ultimi 15 anni.

Nonostante ci troviamo di fronte a delle sneakers dalla forma piuttosto voluminosa, seguendo però quelli che sono i trend principali della moda streetwear, ecco che le Cd-1 White si caratterizzano per estremizzare il concetto di eleganza nel mondo dello sport, ovviamente puntando su una colorazione che più bianca non si può.

Proprio questo colore che mette in risalto la scarpa sportiva, quasi come se fosse appena uscita da un lavaggio all’interno di un secchio di candeggina, che prima simboleggiava varie discipline sportive, come ad esempio il golf, piuttosto che il baseball oppure il tennis, ora avrà un altro tipo di associazione. Sì, perché sarà legata in modo iconico anche alle nuove Cd-1 Dior White.

Tra le principali caratteristiche troviamo una suola della scarpa che è stata realizzata completamente in gomma bianca, con la presenza di svariati inserti trasparenti, mentre il bordo inferiore ha una colorazione grigio chiaro, nettamente a contrasto.

Nella zona più alta della scarpa, invece, è stata collocata una maglia tecnica bianca, con diversi dettagli realizzati in pelle di vitello, che donano senz’altro maggiore volume. Infine, ecco che l’intera combinazione viene completata alla perfezione con la presenza di lacci, che altro non poteva essere se non di colore bianco.

Il marchio? Si può vedere molto facilmente, visto che il logo Dior è stato ricamato direttamente sulla linguetta, ma anche in qualche altro elemento. Ad esempio, uno si trova sul tallone, mentre l’altro è stato stampato in colore nero direttamente sull’intersuola.

Commenti

commento