Look da palestra, ecco cosa serve per puntare su quello giusto

look da palestra uomo

Volete rivoluzionare il vostro stile e avvicinarvi maggiormente ad un look da palestra? Allora ecco qualche utilissimo consiglio che va dall’indossare una t shirt in lana traspirante fino ad un orologio smart, che si trasforma in uno strumento di primaria importanza quando si tratta di fare i vari esercizi.

Quando si parla di look da palestra, in realtà, si fa riferimento ad uno stile che non è così semplice da immaginare. Infatti, per avere un look simile, non è sufficiente utilizzare una vecchia maglietta a manica corte che tenevate in solaio e un paio di pantaloncini che andavano di moda non meno di una decina di anni fa or sono.

Look da palestra, non basta una vecchia t-shirt e un pantaloncino in cotone

La vera domanda che bisognerebbe farsi riguarda il peso: in che situazione è la vostra forma fisica? Con l’arrivo del mese di settembre e la ripresa degli allenamenti, quindi, è chiaramente scattata l’ora di rivoluzionare il vostro look e tornare a sfruttare l’abbigliamento sportivo, così come evitare tutte quelle pietanze e bevande che hanno portato qualche chilo in più a referto.

Nel look da palestra impeccabile troviamo una t-shirt in lana traspirante, che diventa una soluzione ottimale anche con temperature piuttosto alte, dal momento che riesce a garantire le migliori performance sportive possibili e non deve essere impiegata solo ed esclusivamente per viaggiare.

Stiamo facendo riferimento ad una t-shirt Rewoolution, che può contare su una specifica tecnologia CompACT3. Si tratta di un innovativo sistema che è stato messo a punto all’interno dei laboratori della Reda e che riesce a far fruttare sempre di più le peculiarità naturali della lana Merino purissima, garantendo maggiori elasticità, resistenza e morbidezza in confronto alla tradizionale lana Merino.

Occhio alla scelta dei materiali

Tra le principali alternative troviamo sicuramente il cotone organico, che si caratterizza per essere coltivato utilizzando die prodotti e dei metodi non vadano ad impattare in alcun modo sull’ambiente che ci circonda, come ad esempio il cotone organico che viene coltivato da parte di Burton per la creazione delle sue speciali t-shirt.

La felpa si può utilizzare anche senza cappuccio, come quella proposta da Fred Perry in una sola versione cromatica, oppure si può puntare su quella garantita da Moose Knuckles, in cui il cappuccio viene realizzato con un tessuto tecnico. Va benissimo puntare su dei pantaloni realizzati in jersey, come ad esempio quelli che vengono proposti sul mercato da parte di Dockers. Per le scarpe, invece, ottima la decisione di puntare sulla nuova Fuel Cell Rebel di New Balance.

Commenti

commento