Inverno, ecco come gestire efficacemente acne e brufoli

Anche durante la stagione invernale siete colpiti puntualmente dai brufoli e dall’acne? Allora ecco tutta una serie di utili suggerimenti per tenere testa a questi due piccoli problemi. Le basse temperature, infatti, sono in grado di provocare numerosi inestetismi della pelle e possono anche andare a causare un peggioramento di chi soffre tutto l’anno di acne.

I rimedi per combattere gli inestetismi della pelle in inverno

In realtà, per sono numerose le soluzioni e i rimedi per poter tenere sotto controllo la situazione. Spesso e volentieri, durante la stagione invernale è complicato affrontare con efficacia i vari problemi della pelle. Infatti, le temperature si abbassano notevolmente, l’umidità che circola nell’aria si riduce ed ecco che il viso viene colpito da vari problemi.

Una nuova ricerca

Secondo una ricerca che ha trovato spazio sulla rivista Journal of the American Academy of Dermatology, i brufoli e l’acne potrebbero presentarsi con maggiore intensità proprio in inverno. Il rischio è che chi soffre di acne sarebbe maggiormente a rischio per via di un peggioramento legato ad infiammazioni che vanno ad incidere sulla pelle per colpa del freddo.

Perché si diffondono i brufoli?

La “colpa” sarebbe da assegnare ad una produzione più alta di sebo provocata dalle piccolissime ghiandole che si trovano nella pelle umana. Quando tale produzione finisce per eccedere rispetto alla normalità, ecco che si vanno a creare delle ostruzioni dei pori e cominciano a sorgere delle infiammazioni, portando facilmente alla diffusione di brufoli e altri inestetismi.

Il problema che colpisce la zona T

Si tratta di una problematica che va a colpire in modo particolare quella che viene definita area T, ovvero quella comprensiva della fronte, del naso e del mento. La soluzione principale per poter contrastare efficacemente tali inestetismi è quella di prestare più attenzione alla propria pelle, andandola a purificare e idratare, ma senza esagerare.

Detersione profonda, ma delicata

È chiaro che questa cura del volto deve essere sempre profonda, ma comunque delicata. Per questa ragione, il consiglio migliore da seguire è quello di utilizzare dei prodotti detergenti che abbiano al contempo anche delle proprietà emollienti e idratanti. Si tratta di prodotti che dovrebbero essere usati ogni giorno, sia al mattino che alla sera.

I prodotti

Ad esempio, un ottimo prodotto da impiegare è Perfect Pureness Cleansing Cream, che fa parte della gamma I Coloniali, resa decisamente più ricca grazie all’aggiunta di acido aurico e acido lattico, senza andare a provocare secchezza. L’azione idratante e profonda può essere integrata con una crema purificante che abbia un effetto disinfettante e, al contempo, fresco, come ad esempio quella di Maison Bio per pelle mista e impura.

Commenti

commento