Tatuaggi, ecco quali sono quelli da evitare

Ci sono alcuni tatuaggi che sembra sia meglio evitare, non tanto perché fanno male nell’applicazione sulla pelle, quanto piuttosto che perché pare che siano portatori di sfortuna. Sì, è tutto vero: proviamo a capire insieme quali sono quelli da cui stare alla larga se non si vuole fare i conti con la cattiva sorte sulla propria pelle.

Tutta colpa delle credenze alimentari che si sono alimentate sempre di più e che adesso hanno portato a pensare che certi tipi di tatuaggi causano addirittura dei colpi di sfortuna. Ad esempio, nel momento in cui Johnny Depp era ancora in una relazione con Winona Ryder, scelse di rendere omaggio al grande passo del matrimonio con un tatuaggio particolare. Infatti, si fece tatuare sul braccio il nome della sua amata.

Ebbene, non fu proprio una grande scelta per il buon Johnny, visto che proprio da quel momento, o poco dopo comunque, la coppia iniziò ad avere una quotidianità particolarmente turbolenta. Così, i due hanno cominciato a dover affrontare problemi su problemi, fino al momento in cui è arrivata anche la separazione.

È abbastanza facile intuire come in realtà tutto sia legato al fatto che, molto probabilmente, Depp e la Ryder non avevano due caratteri compatibili e che il tatuaggio, in effetti, non abbia alcun legame. Eppure, sembra che tatuarsi il nome del proprio amato o della propria amata porti un bel po’ di sfortuna, anche perché si sono moltiplicati i casi in cui, dopo il tatuaggio, la coppia è scoppiata.

Nel corso di una recente intervista che è stata rilasciata a Bustle, una delle più importanti esperte di tatuaggi, ovvero Lisa Barretta, che ha scritto anche un apposito libro a riguardo, sostiene come ci sia qualcosa di magico che si cela dietro a determinate immagini simboliche.

Se si ignora il significato di svariate immagini esoteriche, infatti, c’è il rischio di avere a che fare con delle conseguenze negative dal punto di vista emotivo dopo la visione di un determinato tatuaggio. In realtà, ci sono dei simboli magici particolarmente antichi il cui significato non ha alcun bisogno di una specifica un’interpretazione.

Un altro tatuaggio che viene considerato maledetto è certamente la croce rovesciato, visto che sembra avere una simbologia in comune con i riti satanici. Non solo, ma anche il tattoo del drago non finito, nella cultura cinese, pare che porti sfortuna, soprattutto se vengono disegnati prima gli occhi e poi tutto il resto del corpo.

Commenti

commento