Sushi a Milano: ecco quando si svolgerà il primo Festival

Sushi a Milano

Un evento dedicato al Sushi a Milano: un sogno per tutti gli appassionati di questa pietanza, che prenderà piede nel capoluogo della Lombardia nel periodo che va dal 19 fino al 23 giugno. Insomma, un’occasione che non ha precedenti per potersi godere al massimo tutto quello che tale pietanza esotica è in grado di offrire.

Sushi a Milano, il Festival dal 19 al 23 giugno

Il sushi ha sicuramente conquistato il cuore di un gran numero di milanesi, al punto tale che ormai lo si può trovare davvero in ogni angolo del capoluogo lombardo. Per questo motivo, chi ama il sushi non può certo perdersi il primo Milano Sushi Festival, una manifestazione ufficiale che chiaramente si concentrerà su questa antica tradizione culinaria giapponese.

Organizzato in Piazza Città di Lombardia

Il Milano Sushi Festival si svolgerà presso la Piazza Città di Lombardia, vicino al Palazzo della Regione. Saranno cinque giorni di sapori e di festa, con tanto di musiche tipiche nipponiche, sashimi come se non ci fosse un domani e degli approfondimenti importanti a livello culturale per scoprire tutto sulle usanze nipponiche.

La cucina principale affidata allo chef Roberto Okabe

Interessante notare come la cucina principale di questo evento verrà gestita da parte dello chef Roberto Okabe, che lavorerà insieme al suo tema del Finger’s, un marchio meneghino che propone tutta una serie di pietanze dal tipico stampo e profumo orientale, ma in una chiave completamente rinnovata.

I visitatori avranno la possibilità anche di scoprire un gran numero di novità, come quelle di Sushita, Karè No Kuruma, Takoyaki Ya, Pops Soba by Zazà Ramen e tante altre realtà milanesi che sono dedicate alla cucina giapponese.

Un mix di sapori incredibile da non perdere

Sarà un vero e proprio universo di sapori, tra le zuppe di miso, tempura in qualsiasi stile e salsa, uramaki e chi più ne ha più ne metta. Insomma, un modo perfetto per fare un vero e proprio viaggio in questo tipo di cucina, assaggiando tutte le proposte che sono state realizzate per l’occasione. Un evento a cui si può accedere senza dover pagare alcunché, mentre sulla pagina Facebook del Festival si potrà trovare l’intero programma.

Un appuntamento a cui non si potrà davvero dire di no, quantomeno per tutti coloro che amano la cucina e i piatti tipici del Giappone. E potrebbe essere un’occasione perfetta anche per quanti vogliono scoprire per la prima volta i piatti tipici di una cultura che sta prendendo sempre più piede in Europa.

 

Commenti

commento