Relazione aperta, ecco come comportarsi per farla funzionare al meglio

coppia troppo smartphone

Nel caso in cui vi foste appena addentrati in una relazione aperta, bisogna stare molto attenti, dal momento che è facile che sfugga di mano. Ci sono alcuni aspetti che dovrebbero sicuramente far riflettere. Ad esempio, non è facile sapere quando e come stabilire dei limiti. L’importante, però, è mantenere un rapporto franco e onesto con la persona che si ama.

Da pochissimo tempo, un noto attore come Ansel Elgort, che ha recitato pure nel film Baby Drive, ha dichiarato come avrebbe intenzione di instaurare una relazione aperta e riuscire ad uscire anche con altre persone oltre alla donna con cui ha una storia.

Relazione aperta: non c’è nulla di male, ma fate attenzione

In realtà, un’affermazione simile non nasconde davvero nulla di male, anche se in ogni caso bisogna lottare contro un vero e proprio stereotipo, visto che il fatto di uscire con più persone e proprio il concetto di relazione aperta non è particolarmente accettato all’interno della società attuale. Stando ad uno degli ultimi studi in materia, sembra che ci siano tantissime tipologie di relazioni che si stanno diffondendo nel mondo.

Le relazioni aperte sono evidentemente una delle opzioni alternative alla monogamia e le persone che scelgono questo percorso, spesso riescono a essere ancora più felici in confronto a quanti hanno una classica storia d’amore. Quella che viene chiamata relazione aperta può certamente avere un epilogo positivo, oppure no, ma è bene considerare comunque alcuni aspetti prima di iniziarne una.

Questo tipo di relazione prevede che tutti e due i partner diano la loro approvazione a provare altre esperienze che esulano dalla monogamia, con la possibilità di andare a letto con altre persone oppure di fare anche sesso a tre. Non c’è una vera e propria guida da seguire, ma ogni coppia crea le proprie regole in base a preferenze ed altri fattori.

Ecco come affrontare questo tipo di relazione

Dopo aver riflettuto sulla decisione, gli esperti suggeriscono di creare un elenco dei pro e dei contro di una tale decisione e solamente dopo comprendere se fa davvero al caso vostro una relazione simile. E il partner? Quali sono i suoi desideri? È convinto/a di questa cosa?

Per far funzionare una relazione aperta, il consiglio migliore da seguire è quello di impostare dei limiti, stabilendo cosa è permesso e cosa no. Il rispetto di tali limiti è fondamentale, altrimenti il tutto si trasforma in semplice infedeltà. Inoltre, il partner primario deve essere una priorità, altrimenti c’è qualcosa che non funziona: in tal senso, la comunicazione è fondamentale.

Commenti

commento