Lei vuole fare sesso e tu no? Ecco come comportarsi

coppia troppo smartphone

Quando si parla di sesso è inevitabile fare riferimento anche ai rifiuti. In fondo, ci sono sempre stati, a patto che ovviamente non manchi gentilezza. Ci sono casi in cui, però, difficilmente si riesce a gestire tale situazione: il riferimento è ai rapporti di coppia, quando lei ha intenzione di fare del gran sesso e tu, per svariati motivi, non hai proprio voglia.

Ebbene, da queste situazioni possono nascere incomprensioni che riescono a minare anche il rapporto di coppia se non vengono gestite nel modo corretto. Ecco, quindi, come ci si deve comportare per evitare che la persona che viene rifiutata ci possa rimanere male e non rischi poi di cadere in un vero e proprio vortice di insicurezze.

In fondo, si tratta di un’esperienza che un po’ tutte le coppie hanno vissuto. Spesso e volentieri per motivi lavorativi, il rientro a casa non è esattamente dei più sereni. Altre volte, il motivo è magari un’influenza che state covando dopo l’ultimo allenamento e, di conseguenza, non si ha voglia di fare praticamente nulla se non stendersi completamente sul divano e lasciarsi andare al più completo relax.

Capita altrettanto di frequente che, proprio in tali serate, la vostra partner abbia idee completamente differenti su come trascorrere la serata. In men che non si dica, come siete tornati a casa, non vi ha lasciato per un attimo stare e vi ha fatto capire che ha voglia di fare sesso. Ebbene, in situazioni normali non ci sarebbero problemi ovviamente, ma in queste serate come si può trovare un compromesso senza che il tutto si trasformi in una faida di coppia?

La soluzione per risolvere questo tipo di situazioni è proprio quella di comprendere come rifiutare il proprio partner in maniera tale che quest’ultima non ci possa rimanere male. Il segreto per riuscire a dare una risposta negativa senza creare delle insicurezze nell’altra metà della coppia è tutto contenuto nel modo in cui si verifica il rifiuto.

La gentilezza è l’aspetto giusto su cui puntare, anche se prima di tutto bisogna ricordarsi come non serva per forza trovare una motivazione per spiegare che non si ha voglia di avere un rapporto sessuale. L’importante, comunque, è non creare confusione alla propria partner: onestà e chiarezza sono apprezzati e anche dirle le cose in maniera cristallino è un buonissimo punto di partenza. Al tempo stesso, meglio sempre dire alla propria partner che si desidera andare a letto con lei e che l’amore nei suoi confronti non è assolutamente da mettere in discussione.

Commenti

commento