Guantoni da boxe più vecchi della storia: ecco dove sono stati scoperti!

guantoni da boxe vallo di adriano

Tutti coloro che sono appassionati di boxe, ne siamo certi non si perderebbero per nulla al mondo un incontro tra i supermassimi per il titolo mondiale. Ebbene, cosa ne dite se aveste appena scoperto i guantoni da boxe più vecchi di tutto il mondo. Esatto, perché sono stati proprio ritrovati presso il Vallo di Adriano.

Guantoni da boxe, che scoperta a Vindolanda

Una scoperta che ha veramente dell’incredibile è quella che è stata realizzata da parte di un team di archeologi britannici presso il castrum di Vindolanda. Si tratta dei guantoni da boxe più vecchi al mondo e sono stati trovati, in modo veramente miracoloso, ancora integri. Una scoperta che non ha eguali per la storia di questo sport.

Ritrovati nel vallo di Adriano

Un paio di guantoni da boxe realizzati in cuoio che risalgono all’epoca romana. Si tratta dei primi manufatti boxistici che sono stati ritrovati integri. La notizia è stata, tra l’altro, diffusa con grandissimi entusiasmo da parte della Bbc. L’eccezionale scoperta è stata portata a termine all’interno del vallo di Adriano, nella zona di Hexham, presso Northumberland.

Ritrovamento incredibile

Un ritrovamento che si è verificato presso il sito di Vindolanda, in cui già da diversi mesi stavano lavorando gli archeologi britannici. L’obiettivo era quello di provare a recuperare dei reperti che erano stati impiegati dai militari che facevano parte dell’estremo limes settentrionale che caratterizzava l’impero romano. Quello che hanno trovato, però, è veramente pazzesco.

Scoperta che risale alla scorsa estate

La scoperta dei guantoni da boxe più vecchi al mondo risale alla scorsa stagione estiva. I primi manufatti boxistici sono stati rinvenuti in compagnia di alcune tavolette da scrittura, ma anche calzari, spade e degli zoccoli da bagno. Aver trovato due esemplari veri e originali realizzati in cuoio è qualcosa di straordinario, visto che fino ad ora erano stati notati solamente all’interno di raffigurazioni.

Realizzati con fibre naturali

Questi guantoni da boxe risalenti all’epoca romana si caratterizzano per avere un’imbottitura realizzata con delle fibre naturali. L’intento era quello di ammorbidire i danni derivanti dai colpi inferti. Inoltre, erano stati disegnati in modo tale che fasciassero le nocche delle mani. In base a quanto rivelato dal team di ricerca, pare che fossero utilizzati per dei veri e propri allenamenti di sparring.

Usati per prove di sparring

Infatti, al loro interno non c’è traccia di inserti in metallo che venivano impiegati nell’antichità per sostenere dei vari match a sangue. Il guantone dalle dimensioni maggiori si caratterizza per avere diversi segni di usura e venne riparato in più di un’occasione, mentre il secondo è straordinariamente quasi integro.

Commenti

commento