E-Bike Fat, ecco come andare in bici sulla neve!

E-Bike Fat

Sono tantissime le persone che sognano, almeno una volta nella vita, di andare in bici sulla neve. Ebbene, adesso la tecnologia è arrivata anche a toccare questo aspetto, con il lancio delle e-bike fat. Si tratta di bici elettriche che possono contare sulla presenza di gommoni: insomma, proposte che vi faranno venire una voglia matta di girare in bici sulla neve.

E-Bike Fat, in bici anche sulla neve

Le fat bike, come si può facilmente intuire, sono state inventate in Alaska, dove comunque la neve fa parte del paesaggio per gran parte dell’anno. Queste particolari biciclette sono state create proprio come mezzo di trasporto, al punto tale che hanno cominciato a diffondersi un po’ in tutto il mondo. E non capita di rado di poterle ammirare anche in qualche località di montagna in Italia.

Cosa sono le fat bike

Come si può facilmente intuire già a partire dal nome, le fat bike altro non sono che delle bici che possono contare su delle ruote e dei copertoni davvero molto larghi. Si tratta di pneumatici dalle dimensioni veramente importanti, all-terrain che sono pronti a sopportare praticamente di tutto. E questi copertoni così particolari sono proprio la ragione per cui queste bici sono state ribattezzate con questa denominazione.

Cosa promettono

Le fat bike promettono, quindi, di essere in grado di superare ogni tipo di superficie e di asperità. È anche vero però, che bisogna mettere in evidenza come più parte del copertone tocca per terra e più sale anche l’attrito. La prima conseguenza diretta è chiaramente quella legata alla pedalata, che diventa estremamente faticosa, per di più sulla neve.

La scelta migliore con la pedalata assistita

Ecco spiegato il motivo per cui le e-bike fat sono proprio la scelta corretta in queste situazioni. La presenza della pedalata assistita, infatti, è la soluzione davvero perfetta su questo tipo di mezzi, infatti, dona un grane aiuto alla propulsione e al contempo garantisce anche un’ottima spinta su terreni che altrimenti sarebbero quasi impossibili da varcare.

Le e-bike fat più diffuse

Tra le più importanti e apprezzate e-bike fat che si possono trovare in commercio c’è sicuramente la Fantic Fat Sport. Si tratta di una bici che viene realizzata dal marchio brianzolo Fantic, può contare su un propulsore elettrioc particolarmente leggero realizzato dalla ditta tedesca Brose. Il prezzo si aggira intorno ai 3490 euro.

Scopriamo Mondraker e-Panze25

Tra le altre e-bike fat è molto bella anche la Mondraker e-Panzer. Si tratta di una bici realizzata da un marchio spagnolo che può contare sulla spinta del motore Bosch Performance Cx e su una batteria da ben 400 Wh. Si tratta di una soluzione davvero perfetta per chi ha in mente di fare delle lunghissime pedalate su sentieri particolarmente impervi o sulla neve. Il prezzo sfiora i 4700 euro.

Commenti

commento