Pan di Stelle, ecco la risposta ai biscotti lanciati da Nutella

biscocrema

La sfida era particolarmente attesa e, infatti, è arrivata. D’altra parte, stavano tutti aspettando questo: ovvero, Pan di Stelle che risponde per le rime a Nutella e lancia la sua personalizzata gamma di biscotti. Si tratta dei Biscocrema, che sul mercato avranno il difficile compito di combattere il grandissimo successo che stanno ottenendo i Nutella Biscuits.

C’era effettivamente da aspettarselo ed è una sorta di “guerra” che ai più golosi farà sicuramente piacere. Dopo il lancio dei Nutella Biscuits da parte di Ferrero, ecco che Pan di Stelle risponde per le rime con Barilla che vuole mettere i bastoni tra le ruote al successo che è stato ottenuto dalla novità proposta da Nutella.

Il ciclone Nutella Biscuits si è abbattuto sul mercato in modo impressionante, conquistando tutto e tutti. I consumatori si sono completamente innamorati di questa novità. In alcuni supermercati sono finite tutte le scorte e questi biscotti sono diventati veramente difficili da trovare. Nel momento in cui si trovano vanno via così facilmente che diventa complicato comprarne oltre tre confezioni alla volta.

Barilla, con il suo marchio Pan di Stelle, non ha intenzione però di stare a guardare. Dal prossimo mese di gennaio, quindi, ci sarà Biscocrema a creare un po’ di confusione tra i consumatori. Si tratta di un tipo di biscotto dalla frolla al cacao, con un gustosissimo ripieno a base di crema di Pan di Stelle. Infine, ecco la copertura, estremamente sottile, di cioccolato con la solita stella bianca.

Esattamente come ogni altro prodotto che caratterizza la gamma Pan di Stelle, anche Biscocrema si caratterizza per non avere olio di palma al suo interno. Questo biscotto, quindi, andrà a combinare tre differenti parti. Ci sarà la friabilità che caratterizza tipicamente il classico biscotto al cacao. Poi non mancherà ovviamente la grande cremosità della relativa crema targata Pan di Stelle, ma ci sarà anche un lato croccante, che viene garantito dal cioccolato.

Questo nuovo biscotto che andrà a sfidare sul mercato i biscotti di Nutella verrà proposto in una confezione totalmente differente rispetto a quella del suo competitor. Infatti, verrà lanciato sul mercato in una versione monoporzione da 28 grammi. In tale confezione ci saranno solo ed esclusivamente due biscotti. Si tratta di una scelta basata sul fatto che si possano anche trasportare in borsa, oppure nel borsone o zaino dopo un allenamento o a scuola.

Questo nuovo biscotto è stato realizzato con delle nocciole 100% italiane. Secondo quanto è stato riportato da parte del Gruppo Barilla, anche i biscotti Pan di Stelle hanno tolto del tutto l’olio di palma tra gli ingredienti. Al suo posto ci sarà l’olio di girasole, una materia prima che, a breve, sarà in tutto e per tutto ecosostenibile.

Commenti

commento